Manutenzione della pompa CAV:

 

Come sappiamo la pompa CAV non si presta ad operazioni di manutenzione "fai da te" in quanto sono necessarie atrezzature specifiche, banco di prova ed una approfondita conoscenza di questi oggetti misteriosi, ma qualche piccola riparazione si pu fare, avendo l' accortezza di lavorare con attenzione e con la massima pulizia. Uno dei problemi pi fastidiosi, che non incide sul regolare funzionamento, la perdita di gasolio dagli alberini dell' acceleratore e dell' arresto motore, la tenuta garantita da una coppia di o-ring su ogni alberino, ma quando si usurano consentono il trafilamento di gasolio che cola lungo il coperchio della pompa raccogliendo polvere e sporcizia varia e se la perdita copiosa alla fine cola tutto lungo il fianco del motore. Per intervenire bisogna innanzitutto rimuovere i leveraggi dell' acceleratore e dell' arresto motore ed i sottostanti cappucci parapolvere

dalla foto si vede la perdita (piccola) dall' alberino dell' acceleratore.

La seconda operazione da fare e svuotare la pompa dal gasolio svitando il raccordo inferiore, mettendo un idoneo recipiente per la raccolta del combustibile che esce (ho usato il fondo di una bottiglia di plastica dell' acqua minerale da 1,5l) e svitando lo sfiato sul coperchio frontale, l' aria che entra permette al gasolio di uscire.

A questo punto si pu aprire il coperchio frontale svitando i due dadi dopo aver tolto il filo di bloccaggio con il relativo piombino di sigillatura. Una volta tolti i dadi, con un manico di un cacciavite pesante si pu dare qualche colpetto in modo che il coperchio si stacchi dalla guarnizione, MA NON VA RIMOSSO. L' alberino di arresto motore viene via assieme al coperchio, ma quello dell' acceleratore vincolato da una molla per cui necessario spingerlo dentro mentre si toglie il coperchio. Lavorate su un pavimento pulito in modo che se qualche pezzo si stacca e cade per terra li possiate ritrovare facilmente, in particolare l' astina di arresto motore e la molla con il sottostante perno e molla piccola.

Si pu ora sfilare dalla molla l' alberino dell' acceleratore e togliere dal coperchio l' alberino di arresto motore.

Gli o-ring si trovano senza problemi da qualunque rivenditore di articoli tecnici industriali, ma converrebbe prima di fare il lavoro comprare un kit completo che contiene tutto il necessario per la revisione della pompa, in questo modo avrete anche la guarnizione del coperchio e le rondelle di fibra che vanno sotto i dadi, particolari che conviene sostituire quando si smonta al fine di evitare di trovarsi altre perdite di gasolio. ASSOLUTAMENTE NON UTILIZZARE SIGILLANTI, eventuali eccedenze che finissero all' interno potrebbero fare gravi danni otturando i passaggi del gasolio.

una volta messi gli o-ring nuovi facendo attenzione a non rovinarli durante l' inserimento ed oliandoli leggermente in modo di non farli lavorare a secco, si rimonta il tutto, lavorando con la pompa sul banco in posizione orizzontale molto facile, ma con la pompa sulla macchina c' da smoccolare un po in quanto bisogna riuscire ad inserire il perno eccentrico che c' sull' alberino di arresto motore al suo posto sull' astina che c' sulla pompa che non essendo vincolata va per i fatti suoi, ho usato un piccolo cacciavite e con il coperchio quasi chiuso sono riuscito a rimetterlo a posto. A questo punto si chiude il coperchio con i dadi e rondelle di fibra, si rimettono i parapolvere e si rimontano le levette di comando, e la perdita non c' pi.

Ricordatevi di riattaccare il tubo inferiore, e agendo sulla levetta della pompa AC si riempie la pompa CAV di gasolio finch non esce dagli sfiati. A questo punto si prova a mettere in moto e si verifica che funzioni tutto regolarmente, sia l' acceleratore che l' arresto motore.

 

 

 

<pagina precedente >scrivimi<